Se trovi utile il mio blog sostienimi con una piccola donazione. GRAZIE

4 – Primi passi

Dopo aver installato tutto il necessario , se state utilizzando come me  Ubuntu e avte installato Mono e MonoDevelop dai ‘repo’ ufficiali , nel menù programmazione troverete la voce MonoDevelop .

Dopo aver lanciato l’applicazione ci troveremo di fronte alla finestra principale di MonoDevelop .

Come qualcuno potrà notare gli screen shot non sono relativi all’ultima versione di MonoDevelop ma sono comunque attuali perchè l’ambiente di sviluppo non è cambiato molto

Main Page

Pagina principale

Ora non ci resta che provare a creare la nostra prima applicazione di prova per testare se tutto funziona a dovere.
Creeremo un’applicazione con una finestra un pulsante ed un’etichetta .
Per prima cosa dobbiamo selezionare la voce “Start a New Solution” trovandoci cosi’ di fronte alla schermata seguente .

A questo punto dovremo scegliere come linguaggio di sviluppo il C# e dare il nome all’applicazione , nel nostro caso ‘Prova’ , e la tipologia del progetto che nel nostro caso sarà ‘Progetto GTK# 2.0’ .
Confermando le scelte con il pulsante Avanti ci verrà presentata la schermata successiva .

Da questa schermata possiamo aggiungere alcune caratteristiche al progetto , come la traduzione dell’applicativo generato la sua pacchettizzazione e altre , che per il momento non ci servono e quindi lasceremo inalterate.
Queste caratteristiche possono comunque essere aggiunte anche successivamente tramite le opzioni del progetto oppure aggiungendo nuovi progetti alla soluzione .
Confermando questa schermata con il pulsante ‘OK’ inizierà la generazione del progetto e come risultato si otterrà la finestra sotto .

Quello che vediamo è la funzione ‘Main’ del nostro applicativo , ovvero da dove inizia l’esecuzione del nostro programma .
Come potete vedere viene creata e visualizzata una nuova MainWindow che è definita all’interno del file MainWindow.cs .
Ora dal menù di sinistra si dovrà selezionare il file della finestra principale per editarla .
Ci troveremo così nelle condizioni della schermata sotto .

Quello che vedremo è il codice della nostra finestra principale .
Siccome aggiungere pulsanti contenitori e quant’altro scrivendo solo del codice non è proprio un’approccio amichevole se  premeremo il pulsante ‘Designer’ passando così all’editor grafico della finestra come potete vedere nella schermata successiva .

L’editor grafico delle finestre è sicuramente più amichevole .
Nella prossima sezione vedremo come aggiungere il nostro pulsante ed etichetta e come generare un’evento click per il pulsante .