Se trovi utile il mio blog sostienimi con una piccola donazione. GRAZIE

4 – Tutorial 1

Tutorial SCADA e HMI open source

<– INDIETROAVANTI–>

Ora che abbiamo dato uno sguardo in generale partiamo con il nostro primo test .

Il progetto sara’ molto semplice per capire i meccanismi di PVB.

Creremo un’applicazione con una maschera che ci permettera’ di leggere tre valori su di un’unità 2500 della Eurotherm (tre ingressi analogici sullo slot 5 del rack) utilizzando il protocollo modbus TCP/IP.

Premetto che non mi soffermerò su quello che e’ la configurazione dell’unita’ remota perche’ non e’ l’oggetto di questo tutorial ma potete vedere nella foto soto quello che ho utilizzato .

Unita_2500

Per prima cosa dovremo avviare pvdevelop tramite l’icona , che dovremmo avere sul nostro desktop , con sotto scritto start_pdevolp.

A questo punto , dal menu File , dobbiamo scegliere New pserver e ci troveremo di fontre a questa finestra .

Nuovo progetto

In questa finestra dovremo sceglie dove creare il progetto ed il nome che vorremo dare al progetto e diconseguenza all’eseguibile che verra’ generato.

Se volete utilizzare il linguaggio Pyton dovrete spuntarlo , in questo tutorial non utilizzeremo questo linguaggio e quindi non spuntatelo ma date solo l’OK .

Sembrera’ che non sia successo nulla perchè ora , tramite la voce Open del menu’ File , dovrete aprire il progetto che avete appena generato .

Ora daremo un’occhiata alla tool Bar laterale che e’ uno degli strumenti che ci facilitera’ la vita .

Tool Bar PVDevelop

La sezione File ci permette di selezionare le parti che vogliamo modificare e di fianco all’etichetta Line un numero ci indica su che linea siamo con il cursore.

Project: nell’area di editazione viene visualizzato il file di configurazione del progetto .

Main : nell’area di editazione viene visualizzato la funzione main (la funzione principale del progetto).

Header: nell’area di editazione viene visualizzato il file dell’header dove vengono incluse le librerie.

Masks : nell’area di editazione viene visualizzato il codice della maschera selezionata dal campo Masknr e se si passa in modalita’ designer la maschera in modo grafico.

Slots : nell’area di editazione viene visualizzato il file di gestione degli eventi relativi alla maschera selezionata dal campo Masknr.

Quando stiamo visualizzando un file Slots è possibile ricercare in modo rapido un evento tramite il menu a tendina con la dicitura Slots Position.

Ed ora ci occupiamo della funzione di aiuto piu’ importante , ovvero del pulsante Insert Function.

.

Alla pressione di questo pulsante si aprira la finestra che riporto sotto :

Function Selector

Function Selector

Tramite questa finestra vi vengono presentate tutte le funzioni che vi serviranno per la stesura del vostro SCADA .

Ovvio che queste “snippet code” non si avvicinano alla praticita’ di un “autocomplete” ma vi assicuro che si riesce a sviluppare comunque in modo molto agevole.

Nella prossima sezione cominceremo a delineare la nostra applicazione .

<– INDIETROAVANTI–>