Se trovi utile il mio blog sostienimi con una piccola donazione. GRAZIE

1 – Controllo automatico

Per controllo si intende quella particolare azione mediante la quale un qualunque processo si comporti seguendo un andamento programmato .

Un controllo automatico verifica in continuo il risultato ottenuto e corregge il processo , per mezzo della sua uscita , in modo che si assesti allo stato desiserato e predeterminato tramite il SetPoint .

Nella figura sopra viene riportato un tipico esempio di controllo di processo .

Un buon controllore di processo non solo è in grado di trovare la stabilità nel caso il processo sia di tipo statico (grandezza di disturbo sempre uguale a zero) ma anche in fase dinamica , ovvero quando vi sono variazioni di carico (la grandezza z cambia continuamente) .

Prendo come esempio la regolazione automatica di velocità di un’automobile la grandezza di disturbo può essere considerata la diversa pendenza della strada.

Un buon regolatore di velocità quindi deve essere in grado di mantenere la velocità a prescindere dal fatto che la strada sia in discesa , salita o in piano .